[ Anno 21° - Giovedì, 02 Dicembre 2021 - 23:26 ]

Attualità e società e pari opportunità

I fatti, gli avvenimenti, i cambiamenti sociali, la cronaca che coinvolgono il variegato mondo delle donne

Attualità e Società

21 Luglio 2011

TAR del Piemonte: no al movimento per la vita nei consultori. Ma Cota ci riprova.

Dopo l'accoglimentento del ricorso promosso dalla Casa delle Donne, la Giunta regionale approva nuova delibera per favorire l'ingresso delle associazioni antiabortiste nei consultori.

TAR del Piemonte: no al movimento per la vita nei consultori.  Ma Cota ci riprova.

La reazione della Giunta regionale piemontese guidata da Cota alla sentenza del TAR del Piemonte è stata indubbiamente rapida.
Il 15 luglio, il TAR Piemonte ha pronunciato sentenza di accoglimento del ricorso promosso dalla Casa delle Donne di Torino, con le avvocate Mirella Caffaratti e Arianna Enrichens contro la Delibera della Giunta Regionale piemontese, che introduce i volontari del Movimento per la Vita nei Consultori, nell’ambito del percorso sanitario dell’IVG.
La sentenza veniva ad annullare il Protocollo della Giunta Regionale piemontese, nella parte in cui prevede la possibilità di ammettere alle convenzioni con le ASL unicamente le associazioni che possiedano nel proprio statuto il requisito della “difesa della vita fin dal concepimento”. Il TAR giudica tale criterio di selezione discriminatorio e in contrasto con l'articolo 3 della Costituzione.
Soli quattro giorni dopo arriva la nuova delibera, tempestivamente preparata e approvata, che presenta dei criteri ampliati:  "Le associazioni devono comprendere nello statuto la finalità di tutela della vita fin dal concepimento e/o di attività specifiche che riguardino il sostegno alla maternità e alla tutela del neonato oppure il possesso di un'esperienza almeno biennale nel sostegno alle donne e alla famiglia
". 

L'avvocata della Casa delle Donne, Mirella Caffaratti, ha subito rilevato che i criteri restano discriminatori laddove non si chiede alcuna esperienza biennale a chi ha la tutela della difesa della vita sin dal concepimento nello statuto.

vedid i precedenti in 

http://www.donneinviaggio.it/attualita-e-societa/2011/01/non-consegnamo-i-consultori-a-chi-vuole-cancellare-la-194.html

 

Condividi su Facebook

Ritratti di donne

Leggi gli altri Ritratti di donne ->

Vuoi pubblicare articoli, news, comunicati su DonneInViaggio? Registrati

Se sei già registrata/o vai al Login

DonneInViaggio.com
Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere informata/o sugli aggiornamenti della rivista

News ed Eventi

Leggi altre news ed eventi ->

Libri

Leggi altre Libri ->

Info Rivista

Rivista a cura
dell'Associazione DonneInviaggio

Direttrice Editoriale: Mary Nicotra

Direttrice Responsabile: Elena Vaccarino

Registrazione Tribunale di Torino N° 5466 del 21.12.2000

Tutti i diritti riservati. E' proibita ogni riproduzione anche parziale di testi e immagini senza autorizzazione scritta.

Sito realizzato da: Maurizio Scarpino