[ Anno 21° - Giovedì, 02 Dicembre 2021 - 22:09 ]

30 Maggio 2011

Storie di corpi e di frontiere

La “Scuola estiva di politica delle donne” organizzata da Be free sul tema del corpo. 29 agosto–4 settembre 2011, presso il centro Ecumene di Velletri.

Storie e narrazioni del corpo, dei suoi confini e delle sue declinazioni. Questo il tema che “Bre Free”, – cooperativa sociale contro la tratta, violenze e discriminazioni – ha scelto, in occasione della sua prima scuola estiva che avrà luogo a Velletri, presso il centro Ecumene dal 29 agosto al 4 settembre 2011. La scuola – patrocinata dalla Facoltà di Scienze della Formazione, dipartimento di Filosofia dell’Università Roma Tre, dell'Osservatorio Interuniversitario di Genere, dell'Assessorato alle Politiche culturali della Provincia di Roma – prevede, riflessioni, conferenze e i laboratori interattivi attorno alla tematica del corpo, nella storia, nella filosofia, nel contesto migratorio, nel rapporto con la malattia e la violenza; nelle diverse declinazioni della sessualità. Tra le/i docenti : Kaha Mohamed Aden, Isoke Aikpitanyi, Clotilde Barbarulli, Liana Borghi, Francesca Brezzi, Stefano Ciccone, Laura Corradi,Leila Deianis, Fabrizia Di Stefano, Stefania Doglioli, Oria Gargano, Federica Giardini,Francesca Koch,Lea Meandri,Ambra Pirri, Gabriella Rossi, Federica Ruggiero, Giancarlo Santone,Laura Schettini, Fiorenza Taricone,Vittoria Tola. Tutti i pomeriggi si svolgeranno laboratori e tavole rotonde, con la partecipazione di: Donne in genere, Maura Cossutta, Caterina Venturini, Lucia Piedimonte, Oliver Malcor (Teatro dell’ Oppresso), La mela di Eva, Ilaria Galiotto, Francesca De Masi, Le Acrobate (Alessia Rocco, Pamela Marelli, Maria Chiara Patuelli, Elisa Coco) Ogni sera ci saranno spettacoli teatrali dal vivo o proiezioni di film. Ogni giorno ci sarà un diverso mercatino.Durante la scuola saranno raccolte testimonianze e riflessioni delle partecipanti, che potranno scegliere se firmarli o consegnarli in forma anonima. Questi contributi saranno successivamente pubblicati come parte degli atti della Scuola, insieme alle relazioni delle docenti, in un volume edito da “Sapere solidale”, la casa editrice di Be free. Le pre-iscrizioni devono pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2011, inviando a befree.scuolaestiva@gmail. Per il Programma completo: http://www.befreecooperativa.org/eventi%20befree.html Costi La quota d’iscrizione comprende: 6 pernottamenti Pensione completa (dal pranzo del lunedì 29 agosto alla colazione di domenica 4 settembre) La consegna del materiale della scuola L’attestato di frequenza che ha valore di credito universitario e come credito per i docenti di scuola media e media superiore. Sono stati richiesti gli ECM La sistemazione può essere richiesta in stanza singola, doppia, tripla, quadrupla. Si consiglia di prenotare al più presto per poter scegliere la sistemazione preferita. Quota di partecipazione: stanza singola costo 480,00 euro stanza doppia costo 450,00 euro stanza tripla costo 430,00 euro stanza quadrupla costo 410,00 euro Il costo per chi non pernotta: è 250,00 euro compresa la cena, 130 euro senza cena L’attestato si consegue con la frequenza a tutte le lezioni Le pre-iscrizioni devono arrivare entro e non oltre il 30 giugno 2011, con il versamento di un anticipo di euro 150,00 sul conto corrente postale: 000008132111 IBAN: Bic: intestato a : Be free Società Cooperativa sociale Nella Causale indicare: Scuola estiva di Be free Il saldo avverrà all’arrivo presso la scuola la mattina del 29 agosto Per Info e modulo d’ iscrizione : http://www.befreecooperativa.org/eventi%20befree.html Per info Stampa: befree.ufficiostampa@gmail.com Cell: 3297508794

angela ammirati

Condividi su Facebook

Ritratti di donne

Leggi gli altri Ritratti di donne ->

Vuoi pubblicare articoli, news, comunicati su DonneInViaggio? Registrati

Se sei già registrata/o vai al Login

DonneInViaggio.com
Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere informata/o sugli aggiornamenti della rivista

Articoli

Leggi gli altri articoli ->

Libri

Leggi altre Libri ->

Info Rivista

Rivista a cura
dell'Associazione DonneInviaggio

Direttrice Editoriale: Mary Nicotra

Direttrice Responsabile: Elena Vaccarino

Registrazione Tribunale di Torino N° 5466 del 21.12.2000

Tutti i diritti riservati. E' proibita ogni riproduzione anche parziale di testi e immagini senza autorizzazione scritta.

Sito realizzato da: Maurizio Scarpino